CRESCE L’ATTESA PER IL “MONTIFERRU PLAY” CHE TRA I NUMEROSI EVENTI OSPITERÀ LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DI “SPUNTINO”, IL NUOVO GIOCO DA TAVOLO AMBIENTATO IN SARDEGNA

Fervono i preparativi per la seconda edizione del “Montiferru Play”, il primo festival sardo dedicato ai giochi da tavolo, che si svolgerà a Santu Lussurgiu i prossimi 28 e 29 settembre. Ideato lo scorso anno dalla casa editrice Demoelâ, di cui è socio il lussurgese Simone Riggio, la seconda edizione vanta la partecipazione attiva della Consulta Giovanile di Santu Lussurgiu che ha ottenuto, per l’organizzazione dell’evento, il sostegno economico della Fondazione di Sardegna.

IL FESTIVAL

Il “Montiferru Play” si è proposto, fin dalla prima edizione, di riunire gli appassionati di giochi da tavolo, ed è anche l’occasione per scoprire le novità prodotte dalla casa editrice Demoelâ: l’edizione di quest’anno vedrà protagonista “Spuntino”, un gioco che celebra il buon cibo di Sardegna ma anche alcuni luoghi particolarmente suggestivi dell’Isola grazie al libro omonimo abbinato. Nella narrazione, quattro diverse località sarde fanno da sfondo ad altrettanti “spuntini”, simbolo di convivialità ma anche strumenti di valorizzazione dei singoli territori.

La presentazione del gioco e del libro è fissata per le 19.30 di sabato 28 settembre. Saranno presenti Simone Riggio e Dino Sechi, rispettivamente autore e disegnatore del gioco, Alessandra Ghiani, direttrice della rivista “Antas” e coautrice del libro Spuntino, e Nicolò Migheli, sociologo e scrittore lussurgese. Coordinerà l’incontro la giornalista Manuela Arca.

Il “Montiferru Play”, già dallo scorso anno, si è distinto per l’originalità dell’idea. Così ne parla Michele Salaris, coordinatore della Consulta Giovanile di Santu Lussurgiu: «Il festival è un ottimo attrattore culturale e, se vogliamo, turistico. È un qualcosa di nuovo che può seriamente valorizzare il territorio perché va oltre l’aspetto ludico, che pure è importante; consente di scoprire il paese, il suo centro storico, anche perché non si svolge in un’unica sede. Quest’anno, inoltre, verrà presentato il nuovo gioco, “Spuntino”, che attraverso le sue dinamiche valorizza la nostra tradizione culinaria. Tanto che alla presentazione seguirà un tipico spuntino lussurgese.»

La Consulta Giovanile di Santu Lussurgiu ha dato supporto anche durante la prima edizione del festival, soprattutto nel seguire i partecipanti nelle varie fasi di gioco. «Quest’anno abbiamo un ruolo attivo e diretto nel festival» aggiunge Salaris «perché ne abbiamo curato l’organizzazione. La Fondazione di Sardegna lo ha finanziato con cinquemila euro, riconoscendo la bontà del progetto, e questo denaro ci ha permesso di gestire al meglio tutte le fasi dell’evento, a partire dalla comunicazione.»

IL PROGRAMMA

Il Festival sarà inaugurato la mattina di sabato 28 settembre 2019 alle 8.45, alla presenza del sindaco di Santu Lussurgiu Diego Loi, dell’Amministrazione comunale e del parroco don Giancarlo. Alle 9 avranno inizio i laboratori per le scuole, riservati esclusivamente agli alunni delle scuole dell’Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu (Santu Lussurgiu, Bonarcado, Seneghe, Cuglieri).

Dal pomeriggio di sabato, il Salone del Centro di Cultura sarà aperto anche al pubblico. I visitatori potranno provare i giochi e confrontarsi tra loro in divertenti sfide.

In un festival dedicato ai giochi da tavolo non possono mancare le competizioni: sono previsti infatti i tornei di “Tancas”, presentato durante la scorsa edizione, di “Magic The Gathering”, il gioco di carte più utilizzato al mondo, e gli impegnativi tornei di scacchi, curati dall’Associazione Dilettantistica Sportiva “Oristano Scacchi”, che animeranno la giornata di domenica.

La partecipazione a ciascun torneo è ammessa previa iscrizione.

INFO E CONTATTI

Simone Riggio – 328 4835392

simoneriggio73@gmail.com

Facebook
Articolo creato 142

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto