Raccolta fondi per Emergency Sassari: gli artisti sardi uniti per sostenere la lotta al Covid-19

Un’iniziativa curata dalla galleria MANCASPAZIO di Nuoro e dall’artista Maria Jole Serreli

Considerata la situazione di emergenza che in questo momento vive la Sardegna, e che in modo particolare riguarda la città di Sassari, la galleria MANCASPAZIO, insieme con l’artista Maria Jole Serreli, ha ritenuto doveroso impegnarsi per provare a dare un contributo concreto alla soluzione della crisi, seppure con tutti i limiti del caso. Si è dunque pensato di promuovere una raccolta fondi tramite la vendita di opere messe a disposizione da artisti amici della galleria: il ricavato verrà devoluto interamente in beneficenza. Importanti raccolte fondi, come è noto, si stanno già occupando degli ospedali, e ciò che in questo momento a noi sembra altrettanto importante è la collaborazione con Emergency, che quotidianamente offre assistenza a tutti coloro che vivono in situazioni di difficoltà. Il primo Sportello di orientamento socio-sanitario attivato da Emergency in Italia nasce proprio a Sassari nel 2012, per diventare Ambulatorio di Medicina di base nel 2016. L’ambulatorio garantisce assistenza sanitaria gratuita e di qualità a chiunque si trovi in stato di bisogno – migranti, senza tetto, Rom, italiani in difficoltà – e che per ostacoli di vario genere non riesca ad accedere al Servizio Sanitario Nazionale. Dall’inizio delle attività sono state erogate più di 14.000 prestazioni a più di 2430 pazienti; individui che appartengono alle fasce più vulnerabili del tessuto sociale, e che attualmente hanno ulteriori problemi ad accedere non solo ai servizi del Sistema Sanitario Nazionale ma anche alle informazioni basilari sulle norme di prevenzione del contagio predisposte dal Ministero della Salute. In un’emergenza come quella attuale, e in un’ottica di tutela della salute pubblica, è importante che nessuno venga o si senta escluso, e dunque è fondamentale rimanere attivi per fornire informazioni dettagliate e per indirizzare ai servizi competenti chi, per varie ragioni, è più disorientato. A partire da oggi, 25 marzo, le opere saranno visibili in un’apposita galleria di immagini sugli account Facebook e Instagram di MANCASPAZIO, gli stessi a cui si rimanda per tutte le informazioni sui singoli lavori e sulle modalità di acquisto e donazione; sempre a partire da questa data, entrambe le pagine saranno in continuo aggiornamento. Nella quasi totalità dei casi le opere saranno proposte a prezzi di vendita ridotti rispetto alle correnti quotazioni degli artisti, proprio per permettere al maggior numero di persone di “fare del bene, facendo anche un piccolo affare”.

MANCASPAZIO

Maria Jole Serreli

 

 

Facebook
Articolo creato 174

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto