STASERA, A SAMUGHEO, ANDRÀ IN SCENA IL PRELUDIO DELLO SPETTACOLO TEATRALE “ANDANDO VIA. OMAGGIO A GRAZIA DELEDDA”

La riproduzione tessuta dell’opera che Maria Lai dedicò alla scrittrice nuorese esordisce come scenografia dell’omonimo spettacolo teatrale che sarà portato in scena in occasione dell’inaugurazione di “Tessingiu”, l’importante appuntamento annuale che ospita le eccellenze dell’artigianato sardo.

Dopo la presentazione del progetto avvenuta il 9 marzo scorso a Nuoro, le figure femminili tessute nella riproduzione della celebre opera di Maria Lai prenderanno vita grazie alla sceneggiatura originale scritta da Neria De Giovanni, studiosa e massima esperta di Grazia Deledda. Cosima, Olì, Maria Noina, La Madre, Annesa, Marianna Sirca e le dame Pintor torneranno ad essere protagoniste, dopo il successo letterario, nello spettacolo teatrale che nei prossimi mesi calcherà i palchi dell’Isola e di cui verrà proposto il preludio stasera alle 22 a Samugheo, nella piazza antistante l’Ex Cantina Sociale. Un evento fortemente voluto dall’Amministrazione comunale che aprirà con “Andando via. Omaggio a Grazia Deledda” uno degli appuntamenti per cui il paese del Mandrolisai è famoso, la mostra “Tessingiu”.

Nato per volontà di Giuditta Sireus, ideatrice dell’intero progetto e regista della rappresentazione che si appresta ad andare in scena per la prima volta, lo spettacolo si avvale di professionisti di prim’ordine, come la presidente e direttrice artistica della compagnia teatrale Il Crogiuolo, l’attrice Rita Atzeri. Oltre a interpretare Cosima, ha anche il ruolo di coordinatrice teatrale dell’opera e in tale veste ha scelto personalmente le attrici, tra le migliori in Sardegna, che interpreteranno i vari personaggi: Maria Loi (Marianna Sirca), Manuela Ragusa (Olì), Maria Grazia Bodio, Isella Orchis e Gisella Vacca (rispettivamente Ruth, Ester e Noemi Pintor), Monica Zuncheddu (Maria Noina), Miana Merisi (Annesa) e Carla Orrù (Maria Maddalena, La madre).

«Il preludio dello spettacolo offrirà al pubblico la possibilità di vedere in scena per la prima volta nove personaggi femminili di Grazia Deledda che interagiranno con la scenografia, ossia gli arazzi che compongono l’opera “Andando via. Omaggio a Grazia Deledda”, realizzati dalle tessitrici di Sardegna», spiega Giuditta Sireus. «Oltre alle attrici, salirà sul palco anche la danzatrice Claudia Tronci, che si esibirà in una performance che completa lo spettacolo. Un pregevole lavoro di gruppo che vede tra i professionisti coinvolti anche quattro musicisti straordinari, Raoul Moretti, Gavino Murgia, Gilda Buttà e Luca Pincini, impegnati nella realizzazione della colonna sonora originale che accompagnerà la versione integrale dello spettacolo nei prossimi mesi», conclude Sireus.

ANDANDO VIA. OMAGGIO A GRAZIA DELEDDA – LO SPETTACOLO

Samugheo

Sabato 20 luglio, ore 22

Piazza antistante l’Ex Cantina Sociale

Photo credits: Alessandro Graffi

Performer: Claudia Tronci

Facebook
Articolo creato 78

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto